Stefano Franzin nasce a Udine il 08/07/1978 da madre friulana e padre veneto.

Fin da bambino esprime da subito un innato interesse creativo grazie anche agli insegnamenti e la passione che gli trasmette il padre con il suo lavoro, e grazie anche all'influenza dei paesi lontani che visita per seguire i molteplici lavori dell'azienda famigliare all'estero.

Grazie all'azienda di famiglia ha modo di lavorare e visitare l'Europa, l'Algeria, Singapore, la Malesia, la Corea del Sud, il Messico ed il Sud Est Asiatico, ampliando il suo bagaglio culturale, crescendo e formandosi contaminato e arricchito da paesi completamente diversi tra loro che gli regalano una mente aperta e creativa.

Nel 2005 inizia un viaggio alla ricerca di se stesso e di nuove ispirazioni che lo porta alle Isole Canarie, in Spagna, dove vivrà per alcuni mesi a stretto contatto con la natura, riscoprendo così un profondo attaccamento ad essa ed un legame indissolubile con i suoi elementi, Aria Acqua Terra e Fuoco, che si esprimono con tutta la loro forza nelle sue opere successive.

Si diploma all'istituto tecnico industriale A. Malignani come perito in costruzioni aeronautiche; in contemporanea continua a viaggiare ed a creare le sue opere facendosi ispirare dalle emozioni, dai colori, dalla natura e dai popoli che incontra lungo il suo cammino.

Tutte le sue opere sono pezzi unici che trasmettono in ogni loro parte i sogni, l'amore e le emozioni di chi le ha create.